Anche tu, carrozziere, sei un supereroe e non sai di esserlo.

Ti chiederai come sia possibile visto che non senti di avere nessun potere particolare. Eppure, fidati, è proprio così.

Tu, come tutti gli esseri umani su questa terra, hai un immenso super-potere che puoi usare per il Bene ( e speriamo che sia il tuo caso!)  o per il Male sia nei confronti di te stesso che degli altri. Una volta identificato qual’ è questo super-potere, quindi, sta a te decidere come usarlo.

 

Sei curioso, allora, di sapere qual’è super-potere hai?

 

Semplice. É la tua mente, o meglio, i tuoi pensieri.

Ma come fa una cosa così semplice come i tuoi pensieri ad avere una forza cosi prorompente?

 

Devi sapere che tutto ciò che pensi, ogni pensiero, ogni cosa che ti dici al tuo cervello forma un’IDEA nella tua mente e quest’ultima tenderà naturalmente  a fare di tutto per trasformare quest’idea in realtà. É così, non ci si scappa!

 

 

Quando pensi o dici a te stesso ” Non mi ricordo mai niente!” oppure ” Non credo avere le capacità per riuscire a fare questa cosa”,“non credo di poter fare questo cambiamento”, in pratica crei queste IDEE nella tua mente.

Queste idee formano un realtà mentale che, se non sei consapevole di questo meccanismo, finirà inesorabilmente per diventare la tua vera realtà dei fatti. E allora, davvero, continuerai a dimenticarti le cose o davvero non riuscirai a fare quella determinata cosa.

Insomma, i tuoi pensieri faranno di tutto per portarti dall’idea ai fatti.

 

E sai perchè?

 

Perchè LA TUA MENTE CREDE A QUELLO CHE LE DICI soprattutto se sei tu a dirglielo.

 

 

E allora, per tornare al discorso del supereroe, hai capito qual’è la portata del tuo potere?

I tuoi pensieri hanno la capacità di influenzare TUTTO: la tua realtà, le tue azioni, il modo di porti nei confronti degli altri e di te stesso. I tuoi pensieri influenzano la tua autostima, la tua imprenditorialità, la tua voglia di fare, di cambiare ecc.

Tu sei i tuoi pensieri.

Ma attenzione, i tuoi pensieri non accadano da soli nella tua mente, non sono autonomi.

Sei tu che decidi se pensarli o meno.

Se tu che decidi di dargli retta, di modificarli o di spazzarli via dalla tua mente.

Ecco perchè ti dico che puoi decidere di usare il tuo potere per il Bene o per il Male.

Sei tu che scegli cosa pensare e quindi tutti i fatti, le azioni e la realtà che ne conseguono.

 

 

Facciamo un semplice esempio:

Immagina di avere un appuntamento di lavoro e di essere bloccato nel traffico. Sei già in ritardo e non sai quando arriverai.

In una situazione del genere potresti iniziare a innervosirti e pensare:

” Perderò l’inizio della riunione, deluderò le persone che mi aspettavano puntuale, non capirò nulla di quello che diranno perchè non avrò seguito l’incontro dall’inizio ecc.” Risultato quando arriverai all’incontro di lavoro sarai depresso, nervoso e con l’autostima sotto le scarpe ovvero un disastro.

E se invece dicessi a te stesso: ” In fin dei conti sono solo 20 minuti di ritardo, le persone che mi aspettano mi conoscono e sanno che sono un professionista sul quale contare, è capitato a tutti di rimanere bloccato nel traffico…mi capiranno, anche se arrivo in ritardo, l’argomento lo conosco bene perchè si tratta del mio lavoro quindi non rimarrò indietro…ecc” . Il risultato sarebbe completamente diverso. Arriveresti alla riunione comunque rilassato, sicuro di te e tranquillo.

E in queste condizioni, il successo e il benessere sono altamente più probabili.

 

Capito il tuo superpotere?

Capito come la tua mente può plasmare il tuo insuccesso o successo sul lavoro?

Capito come la gestione della tua carrozzeria può essere influenzato da semplici pensieri?

Pensaci!

E se ti va continua a seguirci sul nostro blog!

Condividi:
Facebook
Facebook
RSS
YouTube
YouTube