Vuoi conoscere il funzionamento della Ruota Inglese ma non sai dove trovare informazioni. Allora leggi questo articolo che parla proprio di Ruota Inglese: come si usa e dove acquistarla.


La Ruota Inglese è un attrezzatura per la lavorazione della lamiera che permette agli operatori di dare una forma complessa ( a doppia curvatura) a fogli di lamiera originariamente piatti. Solitamente i materiali lavorati sono alluminio o acciaio.

Normalmente la ruota inglese è usata nelle operazioni di lattoneria delle carrozzerie ma soprattutto nel Restauro di auto d’epoca laddove la presenza di ricambi è piutosto difficile ed è necessario procedere alla creazione di parti intere della carrozzeria delle auto.

INDICE


COM’E’ FATTA LA RUOTA INGLESE?

La Ruota Inglese: come si usa e dove acquistarla vuole darti alcune nozioni di base su questo meraviglioso attrezzo. La Ruota inglese ha una sua tipica forma a C. Agli estremi di questa C ci sono due ruote. La ruota superiore è chiamata la ROLLING WHEEL ovvero la “ruota che gira” ed è la ruota più grande che ha soprattutto la funzione di guida. Mentre la ruota inferiore detta anche INCUDINE è la ruota più piccola ed è quella che dà la sagmatura alla lamiera. Normalmente la ruota superiore è la più grande delle due è mediamente misura 8 cm di larghezza per 25 di diametro.

Viste in sezione, la ruota superiore è piatta mentre l’incudine è bombata.

La profondità della struttura a C è detta GOLA. Le misure della gola variano andando dai 120 cm fino ai 50 cm. La grandezza della gola determina la grandezza massima della foglio di metallo che potrò lavorare. In alcune Ruote inglesi la posizione delle due ruote può essere modificata di 90° in modo da aumentare la misura massima lavorabile. Poichè la macchina lavora mettendo pressione sul materiale attraverso le ruote e poichè tale pressione cambia man mano che il materiale diventa più sottile, l’alloggiamento dell’incudine è solitamente regolabile.

Le incudini sono disponibili di diverse misure e come i diversi tasselli ( tassi) che si usano con i martelli, vanno usate per dare diverse curvature alla lamiera. Più piatta è la ruota più dolce sarà la curva, più bombata è la forma più stretta e importante sarà la curvatura.

Le prime ruote inglesi erano fatte di ghisa ma attualmente le più moderne sono fatte di acciaio tubolare a sezione quadrata.

COME FUNZIONA LA RUOTA INGLESE

L’operatore passa il foglio di lamiera tra l’incudine e la ruota superiore.

La lamiera va inserita tra le due ruote in modo che il metallo vada a contatto con le le due ruote ma consentendo sempre una movimento libero e facile. Meglio non stringere troppo l’incudine poichè si rischia di piegare e indurire il metallo e si rischia anche di rovinare l’incudine stessa facendo fatica non necessaria. La formazione della lamiera si ottiene passando il materiale sull’incudine mentre si esercita una leggera ma costante pressione verso il basso quindi è normale dover aggiustare la posizione dell’incudine durante la lavorazione. Man mano che la lamiera viene formata, diventa più sottile.

Il movimento non deve essere sempre nello stesso punto ma il movimento corretto è quello a “W” o a “X”. Il movimento a “W” produrrà la curva in una direzione mentre il movimento a “X” produrrà una curvatura composita con effetto a “scodella”. Passaggi più stretti produrranno curve più strette mentre passaggi più lunghi produrranno curve più gentili.

L’uso della Ruota Inglese è una sorta di forma d’arte. In mano ad un vero esperto, può dar vita a forme davvero complesse. Tra i professionisti ci sono diversi metodi di utilizzo che variano anche di molto ma si può dire che nessun metodo è considerato come quello corretto in assoluto. Insomma non esiste una Bibbia della Ruota inglese. Non esiste un metodo corretto e uno sbagliato ma semplicemente il metodo con il quale riesci più comodamente a raggiungere la forma che ti serve. Il modo più efficace per imparare ad usare la ruota inglese è tanta PRATICA e , possibilmente, rubare un po’ il mestiere e a qualche esperto.

LA RUOTA INGLESE: dove acquistarla?

Sei giunto quasi alla fine di questo articolo La Ruota Inglese: come si usa e dove acquistarla.

Se il tuo obiettivo è iniziare ad usare la Ruota Inglese o ti serve un macchinario poco impegnativo ma comunque di qualità, avrai navigato un pò su internet e ti sarai imbattuto in macchine bellissime ma costosissime. Molte di queste sono anche molti ingombranti e fanno passare la voglia di comprarle.

Giustamente la qualità si paga ma per chi deve iniziare o chi deve usare questo tipo di macchinario in modo saltuario, la spesa è alcune volte improponibile. Ecco perche, Essere Carrozzieri ha pensato di mettere a disposizione ne proprio e-commerce una Ruota Inglese da Banco davvero unica: la Ruota Inglese da banco Eastwood. E’ compatta ma solida. Permette di lavorare comodamente e in modo efficace e si installa al banco di lavoro grazie ai fori già presenti sulla struttura.

E il suo prezzo è davvero interessante.

Solo € 800+iva ovvero € 976 iva inclusa.

La trovate in vendita nel nostro Negozio. Nella sua sezione dedicata leggerete tutte le sue caratteristiche davvero eccellenti.

Vai al Negozio