Home » Cessione di credito in carrozzeria

Cos’è la Cessione di Credito in carrozzeria?

La cessione di credito in carrozzeria è un accordo tramite cui un soggetto, detto cedente, trasferisce a un altro detto cessionario il suo credito verso un debitore (ceduto).

Nel caso dei sinistri assicurativi, con la cessione di credito l’automobilista assicurato che ha subito un danno ( cedente) trasferisce il credito che vanta nei confronti della Compagnia Assicuratrice a seguito del sinistro alla Carrozzeria che riparerà il danno ( cessionario).

Il risarcimento quindi verrà emesso dall’assicurazione direttamente a favore della carrozzeria cessionaria.

SCARICA MODULO IN PDF
SCARICA MODULO IN WORD
cessione di credito in carrozzeria

Carrozziere!!!!

Ottieni GRATIS tutti i moduli necessari per gestire i sinistri assicurativi e una consulenza legale anch’essa gratuita per usarli al meglio.

Ti basterà compilare il nostro veloce sondaggio e verrai ricontattato al più presto.

Senza nessun impegno.

OTTIENI GRATIS

La Cessione di Credito è uno strumento potente che aiuta il carrozziere a tutelare la propria tariffa e il proprio lavoro in caso di contestazioni

DOMANDE FREQUENTI

NO, assolutamente no. Sono due cose molto diverse.

Le Delega è un accordo tra Carrozzeria e Assicurazione in cui l’importo è sempre concordato. É lo strumento usato nei rapporti di convenzione.

La Cessione invece è un accordo tra Carrozzeria e Automobilista. La cessione di credito è vitale quando la carrozzeria non lavora in convezione e nei casi in cui ci sia disaccordo con il perito.

La Cessione dà dei diritti al Carrozziere che la delega non può dare.

Ecco perchè va preferita.

Leggi di più>>>

Assolutamente NO. La cessione di credito è un contratto bilaterale, irrevocabile da una sola delle parti. L’unico modo per ritirarla è che ci sia un accordo tra le parti e che entrambe vogliano rinunciare alla cessione. In tal caso basta sottoscrivere una comunicazione di rinuncia controfirmata da entrambi.

Assolutamente SÍ.

Per avere validità ed efficacia, l’avvenuto accordo tra cedente e cessionario va notificato necessariamente al debitore.

Quindi la cessione di credito tra automobilista assicurato e carrozzeria va sempre notificata all’assicurazione debitrice  secondo tempi e modalità precisi.

Assolutamente NO.

La Cessione di Credito è un accordo tra il carrozziere e il cliente non è un carro armato! É semplicemente uno strumento giuridico che potrai far valere in caso di contestazioni sulla tua tariffa oraria o sulle tue lavorazioni . E’ quindi uno strumento di legittima difesa, NON di attacco.

Perchè con la Cessione di Credito il carrozziere si sostituisce in tutto e per tutto all’automobilista nel suo diritto al risarcimento. Il carrozziere diventa il titolare del credito e questo gli dà diritto a mettere in campo tutta una serie di richieste e azioni che altrimenti non potrebbe fare come ad esempio la mediazione extragiudiziale, l’accesso alla perizia ecc.

La Cessione , se notificata in modo corretto, dà diritto al carrozziere di essere risarcito per la riparazione effettuata. Qualora l’assicurazione, nonostante la cessione, liquidasse il Cliente, il Carrozziere ha diritto a richiedere alla Compagnia la liquidazione a suo favore. Sarà preoccupazione dell’Assicurazione recuperare quanto erroneamente pagato a favore dell’assicurato.

Se non hai fatto firmare al tuo cliente la cessione di credito ma stai gestendo la pratica assicurativa con la semplice delega, ATTENZIONE! se l’assicurazione liquidasse per errore il cliente, poi dovresti essere tu a dover recuperare l’importo dal cliente. E se il cliente ha le mani bucate, purtroppo, potrebbe spendere i (tuoi) soldi del risarcimento prima di quanto ti aspetti mettendoti nei guai.  Occhio alla delega quindi!

Certo! Il fatto che tu riesca a concordare col perito l’importo di una riparazione non esclude che tu possa usare la cessione. Ricorda che la cessione è uno strumento di tutela dei tuoi diritti e in quanto tale andrebbe usato sempre. Se il perito vuole farti firmare la delega, fallo pure ma non dimenticarti anche la cessione. 

No.

La Cessione di credito è un contratto col quale l’Automobilista assicurato cede il suo credito al Carrozziere.  La cessione sancisce questo trasferimento di diritti indipendentemente dall’importo

A differenza della delega invece che, essendo un accordo tra assicurazione e carrozziere, si basa proprio sulla definizione di un danno concordato.

Pro-Solvendo o Pro-Soluto?

Attenzione. La forma consigliata di Cessione di Credito è quella Pro-Solvendo

Con un cessione di credito Pro-soluto: Il Cedente Assicurato non deve rispondere dell’eventuale inadempienza del debitore ovvero se l’assicurazione non paga il danno in parte o in toto, il Cessionario non ha diritto di richiedere la differenza o l’importo completo all’assicurato.

Con un cessione di credito Pro-Solvendo: Il Cedente Assicurato deve rispondere dell’eventuale inadempienza del debitore ovvero se l’assicurazione non paga il danno in parte o in toto, il Cessionario ha diritto di richiedere la differenza o l’importo completo all’assicurato.

La Cessione Pro-Solvendo quindi tutela il Carrozziere dal punto di vista economico dandogli il diritto di poter recuperare l’importo della riparazione.

Vuoi Comunicare in modo corretto la Cessione all’Assicurazione?

La cessione di credito tra automobilista assicurato e carrozzeria va sempre notificata all’assicurazione debitrice secondo tempi e modalità precisi. Insomma non basta una mail.

In carrozzeria, purtroppo, non è sempre possibile avere un ufficio preparato e pronto a questa necessità burocratiche.

Ecco perchè Essere Carrozzieri ti viene in aiuto.

VUOI ESSERE SICURO DI INVIARE CORRETTAMENTE LA CESSIONE DI CREDITO ALL’ASSICURAZIONE?

Chiedici assistenza.

Non pagherai nulla e sarai certo di fare le cose nel modo corretto.

Chiedi Assistenza Gratuita